In raccolta

Homes4All - round 2

Housing sociale per la rigenerazione urbana

  • housing sociale
  • immobiliare sostenibile
  • rigenerazione urbana
  • città sostenibili
  • Ridurre le diseguaglianze
  • Città e comunità sostenibili
Tipologia d'impresa Immobiliare sociale e sostenibile
Fase di sviluppo
Seed
Obiettivo raccolta
100.000 €
Obiettivo minimo

100.000 €

Obiettivo massimo

300.000 €

Strumento finanziario

Equity

Investitore professionale

In attesa di investitore professionale 5%

Incentivo fiscale

Startup innovativa - 30%

Min

500,00 €

Max

100.000,00 €

Fiscal Incentive
|

Presentazione

www.homes4all.it

Obiettivo minimo (superato) 100.000 € e massimo 300.000 €
24 investimenti raccolti: € 142.000,00 
24 investimenti pagati: € 142.000,00
Dati aggiornati il 22/07/2021
Campagna aperta fino al 31/10/2021

Homes4All è una startup innovativa Società Benefit che vuole offrire ad investitori privati l’opportunità di mettersi in rete per investire nell’immobiliare al servizio del sociale e della valorizzazione del territorio.

Nel corso del suo primo anno di attività, appena conclusosi, Homes4All ha raggiunto importanti traguardi.
Ha portato a termine alcune partnership significative con società ed enti con l’obiettivo comune di arricchire e ampliare le opportunità da mettere a disposizione dei beneficiari e del territorio.
Ha lanciato una piattaforma di economia circolare che permette l’incontro tra chi ha bisogno di un aiuto e chi ha la possibilità di donare tempo, denaro o beni materiali. In aggiunta, dopo aver avviato una prima raccolta fondi da privati, sono state portate a termine le prime acquisizioni immobiliari.

Da novembre a metà dicembre 2020, Homes4All ha raccolto 400.000 € su LITA Italia, grazie a più di 70 investitori provenienti da tutta Italia che hanno sostenuto la crescita della startup e ne sono diventati soci. I fondi raccolti saranno utilizzati per acquisire immobili da mettere a disposizione di famiglie in emergenza abitativa, coprire i costi di ristrutturazione connessi nonché sostenere lo sviluppo dell’accompagnamento sociale.

Questa seconda campagna di equity crowdfunding è finalizzata principalmente a raccogliere i fondi per la copertura di 2 filoni di attività :
- incrementare le acquisizioni immobiliari con capitale privato e dare così accesso alla casa a nuovi nuclei familiari in difficoltà;
- coprire i costi che non saranno direttamente coperti dalla fase di sperimentazione sostenuta dal Fondo per l’innovazione sociale così come le attività immediatamente preliminari e successive al periodo di copertura del bando con particolare riguardo all’attività svolta dall’Ufficio trading immobiliare che si occupa della ricerca di opportunità immobiliari per Homes4All o per i suoi soci; affrontare le spese relative ai servizi sociali forniti da Homes4All dopo l’inserimento dei nuclei beneficiari negli alloggi. In particolare, i fondi raccolti contribuiranno al mantenimento e alla crescita di Solidali4All -piattaforma virtuale di economia circolare che si pone l’obiettivo di far incontrare la domanda e l’offerta nel mondo della solidarietà- e allo sviluppo di servizi di accompagnamento sociale che tengano conto delle caratteristiche e specificità dei nuclei beneficiari.

1/2

Team

La startup Homes4All, costituita con l’obiettivo di acquisire e gestire immobili, è il veicolo operativo per dare esecuzione al progetto di finanza di impatto “Homes4All - a Torino il diritto all'abitazione si innova” promosso dalla Città di Torino per affrontare l'emergenza abitativa e vincitore del bando del Fondo di Innovazione Sociale della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
Il progetto “Homes4All - a Torino il diritto all'abitazione si innova” è promosso dalla Città di Torino insieme alla Camera di commercio di Torino, Brainscapital Srl Società Benefit, Homers Srl Società Benefit e Associazione Acmos.

Partner di progetto

Città di Torino è il partner capofila, beneficiario del contributo del Fondo per l’innovazione sociale e responsabile dello studio di fattibilità e della candidatura del progetto esecutivo alla fase 2 di sperimentazione.

Camera di commercio di Torino è la pubblica amministrazione individuata per le competenze in materia di misurazione e valutazione dell’impatto da generare.

Brainscapital è una società di consulenza per l'accompagnamento di start up e attività imprenditoriali in cerca di un cambiamento positivo di crescita e per lo sviluppo di soluzioni per progetti innovativi.

Homers è una società, spin-off del Politecnico di Torino, composta da un team di architetti, ingegneri, costruttori di comunità ed esperti di immobiliare sociale.

Torino Social Impact è il network di 100 imprese, istituzioni, operatori finanziari e soggetti del terzo settore per l'innovazione sociale nella città di Torino.

Fondazione Compagnia di San Paolo è il soggetto che si è reso disponibile a valutare la possibilità di finanziare il progetto per permettere la scalabilità del modello.

Acmos è un’associazione che nasce da diverse esperienze di volontariato e di impegno sociale, con una significativa esperienza ventennale nel campo dell’housing sociale e dell’inclusione.

Presidenza del Consiglio dei Ministri ha accordato al progetto “Homes4All – a Torino il diritto all’abitazione si innova”, tramite il Fondo per l’innovazione sociale, un finanziamento a fondo perduto di 150mila Euro, corrispondente alla prima di tre tranche che potranno essere erogate in un percorso che prevede 3 distinte fasi progettuali, per un importo complessivo fino a 1.6M Euro, per strutturare azioni di capacity building che consentano a Comuni capoluogo e Città metropolitane di sperimentare modelli di finanza di impatto sociale.

Il bando oggetto del contributo è infatti suddiviso in 3 distinte fasi e interventi della durata di 1 anno ciascuno: conclusosi a dicembre 2020 l’Intervento I - studio di fattibilità, la Città di Torino intende candidare il progetto “Homes4All - a Torino il diritto all’abitazione si innova” per l’intervento II, che prevede la sperimentazione del prototipo di servizio innovativo pubblico privato nel campo del social housing, delineato nello studio di fattibilità, che a regime sarà finanziato attraverso strumenti di finanza di impatto.

Il 2021 vedrà Homes4All impegnata da un lato nell’incrementare le acquisizioni immobiliari e nel ricevere in gestione immobili dai suoi soci, dall’altro nell’inserire e accompagnare i primi nuclei di 17 famiglie beneficiarie segnalate della Città di Torino e a coltivare e ampliare ulteriormente la sua rete di investitori immobiliari a impatto sociale. Infine, l’obiettivo a medio/lungo termine di Homes4All è la replicabilità del progetto su scala nazionale: prevediamo di sperimentare la scalabilità dell’attività, prendendo l’esperienza torinese come modello virtuoso ed efficace per rispondere, attraverso la strutturazione di un servizio innovativo remunerato con strumenti di finanza di impatto, alla problematica dell'emergenza abitativa a livello nazionale. Homes4All ha già iniziato a lavorare sul tema della replicabilità: grazie al programma di empowerment per startup Get it! 2020-2021, lanciato da Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore e Cariplo Factory, la società ha avviato, presso l’incubatore milanese a|cube di Avanzi Srl, un primo studio sulla replicabilità di Homes4All a Milano e in Lombardia.

La Startup

Homes4All Srl Società Benefit è la ragione sociale della NewCo che è stata costituita al fine di occuparsi della gestione e dell’acquisizione degli immobili.

Nicoletta Piacenza Responsabile accompagnamento sociale
Federico Disegni Direttore generale
Isabelle Toussaint Responsabile analisi tecnica immobili
Paola Sacco Valutazione immobili
Cristina Martinetti Responsabile comunicazione e fundraising
Mauro Beano Ricercatore territoriale
Giacomo Molinari Social service designer
Matteo Robiglio Consulente scientifico
Marco Tabbia Amministratore delegato

Problemi

L’idea di Homes4All nasce da una constatazione semplice: i percorsi di povertà conclamata iniziano molto spesso dalla perdita della propria casa. Poco importa se ciò avviene per vicende personali o imprenditoriali, ma dalla perdita della casa in poi la gravità di qualsiasi situazione pregressa aumenta al punto che diventa difficilmente reversibile, con costi altissimi per le persone, le famiglie e la collettività intera.

Nel Comune di Torino, in particolare, è stata osservata una media superiore di sfratti rispetto al resto d’Italia: 1 famiglia ogni 241, quasi il doppio rispetto alla media nazionale (1 famiglia ogni 419).
Nel 2019 complessivamente sono state 2.495 le monitorie emesse relativamente ai procedimenti di sfratto per morosità e per finita locazione per immobili ad uso abitativo; rispetto all’anno precedente si registra un aumento a doppia cifra del 10% rispetto al 2018. Gli sfratti per morosità rappresentano il 91% del totale dei procedimenti. Nel 2020, a gravare ulteriormente su una situazione già difficile, a causa dell’emergenza sanitaria legata al Coronavirus, 6 famiglie su 10 dichiarano di essere in maggiore difficoltà economica rispetto all’anno precedente: tale situazione si rifletterà evidentemente sulla già problematica situazione di emergenza abitativa italiana.

Soluzione

Homes4All si propone di intervenire su questa criticità evidente, andando in particolare a:
1. Realizzare una rete di investitori privati nel campo dell’immobiliare sociale;
2. Individuare, per sé o per i soci, blocchi di proprietà liberi o occupati, acquisiti dal libero mercato o venduti in aste giudiziarie*;
3. Procedere alla ristrutturazione, valorizzazione o messa a disposizione dei canali dell’affitto sociale degli immobili e a supportare gli inquilini che si trovano in situazioni debitorie o fragili, tramite assistenza nelle pratiche da sovraindebitamento** e fornendo percorsi di accompagnamento sociale personalizzati;
4. Attivare e coordinare tutti i sussidi territoriali utili a garantire, per i soggetti più vulnerabili, il diritto alla casa e il sostegno alla locazione.

*In aggiunta, l’acquisizione in asta degli immobili permetterà, in alcuni casi, di poter locare l’alloggio direttamente all’esecutato che non sarà quindi costretto a lasciare la propria abitazione, beneficiando allo stesso tempo di non dover cercare una sistemazione nel mercato privato della locazione o richiedere sistemazioni temporanee in attesa di risposta dai canali pubblici.
**Homes4All si pone altresì l’obiettivo di accompagnare e aiutare le persone in difficoltà a presentare le pratiche previste dalla Legge n.3 del 27/01/2012 c.d. «Legge Sovraindebitamento». Tale legge, infatti, permette al debitore di accedere ad una procedura per facilitare il risanamento dei debiti presentando un piano di rientro, sulla base delle reali disponibilità e possibilità del debitore, che consente, una volta approvato dal Giudice, di ottenere la c.d. esdebitazione.

Modello economico

Homes4All promuove una strategia di housing innovativa, che permette di contrastare la situazione di emergenza abitativa e, inoltre, di incentivare e stimolare la rigenerazione urbana. Il modello di business di Homes4All, infatti, prevede di gestire un pacchetto di immobili in parte acquisiti dalla stessa NewCo e in parte affidategli da terzi – soci di Homes4All. Con riferimento agli immobili di proprietà della società, l’obiettivo è creare una quanta più possibile movimentazione e circolazione degli stessi: pertanto, una volta che gli immobili vengono acquisiti, ristrutturati, messi a norma e viene individuato il nucleo beneficiario, l’intento è quello di rimettere sul mercato, in un secondo momento, gli immobili che saranno quindi riqualificati. 

Gli immobili verranno offerti in primis alle famiglie stesse – anche con una formula di rent to buy, in seconda battuta ai soci di Homes4All e infine proposti sul libero mercato.
Obiettivo a tendere di Homes4All è quello di tenere a patrimonio un pacchetto di circa massimo 50 alloggi a cui vanno a sommarsi gli immobili ricevuti in gestione.
Nello specifico, il funzionamento di Homes4All può essere riassunto nelle seguenti 3 principali casistiche come di seguito rappresentate:

Ricavi

H4A genererà ricavi attraverso le seguenti attività:
- Cessione in affitto ad un prezzo calmierato delle unità immobiliari acquistate e rinnovate;
- Ciclica segnalazione ai propri soci di opportunità immobiliari - al fine di ottenerli poi in gestione, a fronte della quale sono previste delle fee;
- Gestione degli immobili per conto terzi;
- Rivendita di circa l’80% degli immobili acquisiti nell’arco temporale di 36 mesi: tali immobili, una volta riqualificati e ristrutturati, si stima possano ottenere una plusvalenza media per immobile pari al 40% rispetto al valore originario di acquisto compreso dei costi di ristrutturazione;
- Oggetto del progetto finanziato dal Fondo per l’innovazione sociale è un’azione di capacity building delle pubbliche amministrazioni affinché definiscano e adottino strumenti di outcome contract che prevedono un premio di risultato corrisposto da parte del soggetto pubblico e/o di altro finanziatore istituzionale, al raggiungimento di impatti sociali predefiniti. Queste risorse costituiranno il ricavo generato dall’attività di social impact di Homes4All una volta che il sistema, al momento sperimentale, sarà a regime, indicativamente a partire dal IV anno.

Investimenti

I fondi raccolti saranno utilizzati per acquisire immobili da mettere a disposizione di famiglie in emergenza abitativa, coprire i costi di ristrutturazione nonché sostenere le attività strettamente connesse e lo sviluppo dell’accompagnamento sociale.

Impatto a lungo termine

Homes4All si propone di incidere in maniera efficace sulla problematica dell'emergenza abitativa:
- Rafforzando le competenze degli inquilini coinvolti nel percorso di esdebitamento;
- Costruendo un asset innovativo nel rapporto fra investitori pubblici e privati;
- Riducendo l'impatto sui servizi di accoglienza della Città di Torino.

Homes4All contribuisce al raggiungimento di cinque SDG (Obiettivi di Sviluppo Sostenibile):

- SDG 1: Lotta alla povertà
- SDG 3: Salute e benessere per tutti e per tutte le età;
- SDG 4: Educazione di qualità, equa e inclusiva;
- SDG 8: Crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, lavoro dignitoso per tutti;
- SDG 11: Città e comunità inclusive, sicure e sostenibili.

9 Posti di lavoro creati o consolidati

(a 3 anni dalla raccolta fondi)

80Famiglie beneficiarie

(a 3 anni dalla raccolta fondi)

Testimonianze

Daniela B

Mi piace molto l'aspetto sociale del progetto e la motivazione che traspare tra i componenti del Team.

Testimonianze

Anna D

Credo fermamente in questo progetto che non è solo volto a marginare quanto più possibile ma a migliorare la vita delle persone e rendere le città dei luoghi più vivibili e con una migliore qualità di vita

Testimonianze

Massimo Z

è un coraggioso approccio nuovo al problema

Testimonianze

Annibale O

ritengo il progetto interessante e credo che a milano ci siano possibilità importanti

Testimonianze

OMAR N

Homes4All! Mi sento troppo male a vedere persone di notte al freddo.

Documenti scaricabili

Delibera AUCAP Homes4All

Business Plan Homes4All

Visura Homes4All

Atto costitutivo Homes4All

Statuto Homes4All

Documento Informativo Homes4All

Visura Homes4All AGGIORNATA

Documento informativo Homes4All (giugno 2021)

Condizioni dell'operazione

Importo della raccolta
Importo riservato agli investitori LITA.co
Co investor

Motivazioni per investire:

Rischi connessi all'investimento:

Condizioni sul prodotto di investimento

Strumento finanziario
Minimum investment
Incentivo Fiscale
Forma giuridica
Company valorization
Governance
Vantaggi
Investimenti raccolti
Investimenti confermati
Numero di investitori

Devi essere loggato per fare una domanda

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per offrirti un'esperienza utente eccezionale, misurare il pubblico e mostrarti annunci personalizzati. Usando LITA.co accetti il nostro uso dei cookie.