Indietro

Perché bisogna aggiornare il questionario MiFID?

07 aprile 2020

È già trascorso un anno dalla validazione dei primi profili di investitori retail su LITA Italia. I primi utenti si sono iscritti subito dopo il lancio della piattaforma, a dicembre 2018, quando ancora in realtà LITA era in una versione beta. Alcuni utenti sono stati quindi invitati di recente ad aggiornare il proprio profilo e a rifare anche il questionario di adeguatezza (o MiFID). Qualcuno di loro ci ha chiesto perché bisogna ripetere il questionario MiFID ogni anno.

Cos’è la MiFID?

Il test di adeguatezza MiFID

L’aggiornamento del questionario MiFID

Cos'è la MiFID?

La MiFID è un questionario che deve essere compilato da clienti di banche e servizi finanziari, ma prim’ancora è una direttiva dell’Unione Europea con uno scopo duplice: garanzia di maggiore protezione per gli investitori; maggiore trasparenza nei mercati finanziari. MiFID è l’acronimo di Markets in financial instruments directive. La direttiva MiFID II (2014/65/EU), entrata in vigore dal 3 gennaio 2018, ha sostituito la precedente direttiva MiFID (2004/39/EC) che aveva disciplinato i mercati finanziari europei dal 31 gennaio 2007.

Il test di adeguatezza MiFID

Anche LITA, come tutte le piattaforme di equity crowdfunding, richiede a tutti i propri utenti investitori la compilazione di un questionario di adeguatezza. Infatti, tutte le piattaforme di equity crowdfunding devono valutare che l’investitore abbia il livello di esperienza e conoscenza necessario per comprendere le caratteristiche essenziali e i rischi che l'investimento in equity comporta. Inoltre, il questionario serve anche all’investitore per autovalutare la propria conoscenza del mondo degli investimenti.

L’aggiornamento del questionario MiFID

Ciascun investitore potrà consultare il proprio punteggio più recente del questionario MiFID accedendo al proprio account LITA. L’utente potrà anche aggiornare il proprio punteggio ripetendo il questionario tutte le volte che lo riterrà opportuno. In particolare, gli investitori sono invitati a ripetere il questionario di adeguatezza MiFID ogni qualvolta cambi il proprio livello di conoscenza ed esperienza in materia di investimenti. Per questo motivo, richiediamo che ogni investitore ripeta il test con cadenza annuale, cosicché il risultato sia aggiornato e rispondente al reale livello di conoscenza finanziaria dell’utente. Quindi, se sei un investitore iscritto su LITA, ti chiederemo di ripetere il test di adeguatezza o questionario MiFID perché esso ha una validità di un anno (come previsto all’art.5, comma 4, dei Termini e Condizioni di utilizzo del portale per gli Investitori). 

Per approfondire sul questionario di adeguatezza, ti rimandiamo alla sezione Investor Education di CONSOB.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per offrirti un'esperienza utente eccezionale, misurare il pubblico e mostrarti annunci personalizzati. Usando LITA.co accetti il nostro uso dei cookie.