Indietro

Seconda tappa del tour Impact Now, alla Città dell'Altra Economia di Roma

06 marzo 2020

Il secondo appuntamento del tour Impact Now si è svolto il 3 ottobre 2019, a Roma, presso la Città dell’Altra Economia.

Dopo il workshop sugli strumenti di misurazione e valutazione dell’impatto positivo generato, dedicato agli imprenditori e curato da Luca Calisi e Lavinia Pastore di Open Impact (il nostro partner locale), è iniziata la seconda parte dell’evento - quella dedicata a tutti gli interessati all'imprenditoria e alla finanza impact. 

A riprova dell'attualità degli argomenti trattati, alla seconda parte hanno partecipato anche gli studenti della John Cabot University, altro partner di LITA per Impact Now Roma e per il Premio Impact Now. 
È stato un pomeriggio ricco di interventi, con la partecipazione di imprese BCorp e Ashoka Italia Fellow (due dei network europei di riferimento nel settore dell’impact economy, che hanno deciso di sostenere LITA in tutto il tour). Davanti alla platea eterogenea, si sono susseguite testimonianze concrete di cosa significhi fare impresa sociale e perché sia importante fornire supporto, non solo finanziario, a progetti che mettano al centro l’impatto generato su comunità e ambiente.

Workshop per imprenditori sociali e testimonianze degli impact maker

Ad aprire la seconda parte, il Professor Luigi Corvo, docente di Social Entrepreneurship and Innovation presso la Facoltà di Economia dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, che ha tenuto un keynote speech sull’impact investing, per un primo approfondimento sulle caratteristiche e i confini metodologici della finanza a impatto.

A seguire, quattro testimonianze di imprenditori sociali e impact maker:
Valentina Ciurlante, Nativa, ha portato sul palco l’esperienza BCorp, raccontando le attività di Nativa, sia come impresa Benefit, che come principale esponente della rete BCorp in Italia;
Simona Sinesi, fondatrice della Onlus NEVER GIVE UP dedicata alla prevenzione dei disturbi alimentari in adolescenza, ha sottolineato l’importanza di far parte della rete di Ashoka Fellow che riunisce imprenditori sociali in tutta Europa, sia per il supporto, sia per il voler far parte di una community di Change Maker, concetto portato avanti anche dal tour Impact Now;
Eugenio La Mesa
, fondatore di Ridaje, ha raccontato come è nata Ridaje, che dà opportunità di lavoro ai senza fissa dimora, coinvolgendoli nella riqualificazione del verde pubblico;
Sabrina Carbone
è intervenuta, in rappresentanza della community Young Women Network, sull’importanza di fare rete e (in)formarsi su empowerment e leadership, già dai primi anni di carriera.

Pitch session e tavola rotonda 

Per la seconda Pitch Session del tour, alla tappa romana hanno partecipato TITAN4 (che ha vinto, a Milano, il Premio della John Cabot University) e Di Pasquale Guthmann (progetto scelto da LITA per una campagna di equity-crowdfunding).

Alla tavola rotonda di approfondimento sull’imprenditoria sociale e la finanza a impatto, hanno partecipato:
Enrica Cornaglia, Ashoka Italia; 
Riccardo Maiolini, John Cabot University;
Lucrezia Speroni, BNL Bnp Paribas;
Stefano Rossi, LITA.co Italy.

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per offrirti un'esperienza utente eccezionale, misurare il pubblico e mostrarti annunci personalizzati. Usando LITA.co accetti il nostro uso dei cookie.