Indietro

Homes4All, esempio virtuoso di impact economy

06 aprile 2021

Dopo il successo della prima campagna equity crowdfunding (conclusasi con 400mila Euro raccolti), Homes4All procede con le acquisizioni degli immobili per dare una casa a chi l'ha persa. Due settimane fa le chiavi di un appartamento ristrutturato nel quartiere torinese di Falchera Vecchia sono state consegnate alla famiglia beneficiaria, che potrà iniziare un nuovo capitolo della propria vita.

Un esempio concreto di come Homes4All generi impatto sociale positivo e contribuisca al raggiungimento dell'Obiettivo 11 per lo Sviluppo Sostenibile, cioè alla costruzione di città sostenibili e comunità inclusive. Con il social housing e il supporto nel processo di esdebitamento degli inquilini, Homes4All garantisce l'accesso ad abitazioni adeguate, sicure e a prezzi accessibili. Così diventa un esempio virtuoso che, combinando innovazione sociale e investimenti immobiliari, rappresenta un modo concreto per contrastare l'emergenza abitativa nelle città italiane.

Contro l’emergenza abitativa in tutta Italia

L’impatto sociale positivo di Homes4All

Homes4All per lo sviluppo sostenibile

Contro l’emergenza abitativa in tutta Italia

La pandemia Covid-19 sta avendo, tra le tante conseguenze, quella di aumentare il numero di persone in stato di povertà. Spesso, la povertà conclamata inizia con la perdita della propria casa e sebbene il Governo abbia sospeso fino al 31 dicembre 2020 le procedure di sfratto, tali misure non sono sufficienti a dare una risposta a tante persone che hanno perso o rischiano di restare senza casa.

Negli ultimi mesi si sta registrando un allarmante ampliamento della popolazione che versa in situazioni di vulnerabilità economica, sociale e abitativa. Prima della pandemia erano pari al 46%, adesso si attestano al 58%. L’impatto di questa situazione sul sistema abitativo pubblico è elevato, in quanto esercita un’ulteriore pressione da parte dei nuclei sfrattati sulle liste di attesa dell’Edilizia Residenziale Pubblica.

Partita da un progetto per risolvere l’emergenza abitativa a Torino (che vede un numero di sfratti più alto della media nazionale), la startup Homes4All punta alla replicabilità del progetto su scala nazionale: prendendo l’esperienza torinese come modello virtuoso ed efficace per rispondere alla problematica dell’emergenza abitativa a livello nazionale, il team si pone l’obiettivo di replicare il business entro il 2022 in altre città italiane.
Per questo motivo la startup nata a Torino è stata selezionata tra i 4 vincitori di Get it! (il programma di empowerment e impact investment readiness promosso da Fondazione Social Venture Giordano Dell’Amore in partnership con Cariplo Factory): grazie a questo programma, sarà testata e facilitata la scalabilità nazionale di Homes4All.

L’impatto sociale positivo di Homes4All

Per risolvere il problema dell’emergenza abitativa, Homes4All genera impatto positivo operando su diversi fattori:
- rafforza le competenze degli inquilini coinvolti nel percorso di esdebitamento;
- costituisce un esempio di ibridazione virtuosa fra investimenti pubblici e privati;
- riduce l’impatto sui servizi di accoglienza delle città.

Uno degli indicatori più rilevanti dell’impatto positivo generato dalla startup è il numero di cittadini accompagnati dai servizi di supporto attivati da Homes4All insieme ai suoi partner. La startup si pone l’obiettivo di far beneficiare dei suoi servizi di supporto quasi 400 cittadini a 3 anni dalla raccolta equity crowdfunding su LITA.

Scopri la seconda campagna fundraising di Homes4All
Scopri la seconda campagna fundraising di Homes4All


Homes4All per lo sviluppo sostenibile

Come tutte le imprese in fundraising su LITA, Homes4All si impegna non solo a generare impatto positivo sulla società ma anche a contribuire al raggiungimento di almeno uno degli Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile (SDG). In particolare, la startup innovativa e società Benefit Homes4All contribuisce al raggiungimento ben cinque Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile.
Avere un’abitazione dignitosa e accessibile (SDG 11) è un fattore determinante per la salute e il benessere di individui e famiglie (SDG 3), ha un impatto positivo sull’istruzione dei bambini (SDG 4), può aiutare le persone a ottenere e mantenere l’occupazione (SDG 8) e può fornire una via d’uscita dalla povertà (SDG 1).
Investire in Homes4All significa investire per cambiare il domani: a breve termine per la riduzione dell’emergenza abitativa, e a lungo termine per la rigenerazione urbana e sociale e il raggiungimento di questi cinque Obiettivi per lo Sviluppo Sostenibile.

Potrebbero interessarti anche: 

Questo sito utilizza cookie propri e di terze parti per offrirti un'esperienza utente eccezionale, misurare il pubblico e mostrarti annunci personalizzati. Usando LITA.co accetti il nostro uso dei cookie.